Comune di Quargnento
comune di Quargento
Spazio1
Spazio2
Spazio3

25 APRILE 2010

Numerosa la partecipazione alla celebrazione del 65° Anniversario della Liberazione. Dopo la Santa Messa nella Basilica, la cerimonia è proseguita sotto i portici del Palazzo Municipale, per la deposizione della corona d’alloro alla lapide intitolata ai nostri giovani martiri G. Valente, G. Corrente e G. Cuttica e per il saluto delle Autorità.
Il Sindaco ha ringraziato il Sig. Antonio Benzi, partigiano Leone, per la gradita presenza e per il solido legame con Quargnento ed ha ricordato il significato della Festa della Liberazione, che troppo spesso viene strumentalizzata, facendo riferimento al sacrificio di moltissime giovani vite e alla conclusione di un periodo caratterizzato da una guerra di “fratelli contro fratelli”. Commozione tra i presenti che congiuntamente hanno cantato l’inno di Mameli.
Il corteo si è trasferito al camposanto dove è stata deposta un’altra corona di alloro sul monumento ai caduti; prima della chiusura della celebrazione il corteo ha accompagnato le Autorità a onorare le tombe dei nostri martiri che erano state adornate con mazzi di fiori col nastro tricolore come anche i cippi dei caduti di tutte le guerre.


Photogallery

fotografia fotografia fotografia fotografia fotografia fotografia
fotografia fotografia fotografia fotografia fotografia

Torna indietro