Comune di Quargnento
comune di Quargento
Spazio1
Spazio2
Spazio3

4 NOVEMBRE 2010

La celebrazione del 4 novembre, Festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate, è sempre un modo per avvicinare i nostri ragazzi alla vita istituzionale, coinvolgendoli nel ricordo degli eroi morti per la Patria con una condivisa Preghiera e il canto dell’Inno Nazionale.
Anche quest’anno pertanto, dopo la celebrazione della Santa Messa, alla presenza dei concittadini e degli alunni delle classi IV e V della scuola Silvio Pellico accompagnati dai loro docenti, il Sindaco ha ricordato i valori e gli ideali che hanno accompagnato i nostri giovani dalla Prima Guerra d’Indipendenza alla Prima Guerra Mondiale che ha concluso il percorso di settant’anni cha ha portato all’Unità d’Italia.
Dopo aver sentito “La canzone del Grappa” e cantato tutti insieme l’Inno di Mameli il Sindaco ha deposto una corona di alloro alla lapide commemorativa, sotto i portici del Palazzo Municipale.
La cerimonia è proseguita al Cimitero per onorare la memoria dei nostri “ragazzi quargnentini” caduti per l’Italia con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai caduti di tutte le guerre e mazzi di fiori per i partigiani Corrente, Cuttica e Valente.


Photogallery

fotografia fotografia fotografia fotografia fotografia fotografia

Torna indietro