Comune di Quargnento
comune di Quargento
Spazio1
Spazio2
Spazio3

NATI PER LEGGERE 2017...LA LETTURA È UN DIRITTO E FA BENE ALLA SALUTE!

Nel 2010 l’Amministrazione Comunale di Quargnento ha aderito al progetto "Nati per leggere", coordinato dalla Biblioteca Civica di Valenza, e dal 2012 promuove l’iniziativa esclusivamente con risorse proprie, legandola alla "Giornata Universale dei diritti dell’Infanzia" del 20 novembre che ricorda l’anniversario dell’approvazione della "Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia" (1989).
A ogni bambino, oltre al diritto alla salute ed alla tutela da ogni forma di abuso e violenza, è necessario garantire gli opportuni strumenti per lo sviluppo della propria personalità. "Nati per leggere" dal 1999 ha l’obiettivo di promuovere la lettura in famiglia fin dalla nascita, perché, come dice lo slogan la lettura è un diritto e fa bene alla salute.
Quest’anno l'Amministrazione Comunale ha scelto di donare ai bambini da zero ai cinque anni, residenti in Quargnento o frequentanti la Scuola dell'Infanzia Silvio Pellico di Quargnento, il libro "Una giornata speciale" di Emanuela Bussolati – architetto che ha scelto di progettare e illustrare libri per bambini, conseguendo numerosi premi.
Il libro fa parte della collana "i senza parole" che offre ai più piccoli la possibilità di leggere prima ancora di saper leggere. Narrare per immagini è un compito arduo perché le immagini non sono mai univoche ma polisemiche e a volte ambigue. In questo libro l’autrice ha giustamente scelto la linearità della narrazione e un argomento vicino al vissuto del bambino raccontando una giornata trascorsa con la nonna - e dunque, una giornata “speciale”. Le illustrazioni presentano a ogni doppia pagina indizi che spingono il lettore ad andare oltre la semplice visione e offrono spunti di riflessione e di rielaborazione personale: si può osservare la goccia che cade dal naso del piccolo e comprendere perché sia andato dalla nonna proprio quel giorno; si può notare la presenza degli animali e di tutte le figure che arricchiscono le illustrazioni, che non sono mai introdotte a caso. Il libro invita a una costante interazione e offre una sfida interpretativa al piccolo e all’adulto lettore che glielo propone.
Con questa premessa il Comune ha invitato a condividere e a interpretare con il proprio bambino, nella giornata di lunedì 20 novembre p.v., il libro "Una giornata speciale".


Photogallery

fotografia

Torna indietro