Comune di Quargnento
comune di Quargento
Spazio1
Spazio2
Spazio3

BANDO DI CONCORSO 2019 “FONDAZIONE BORSE DI STUDIO GUASTA – CARRÀ”

Probabilmente non tutti conoscono che la storia dell'Eredità Guasta ha quasi 40 anni, il 2 giugno 1979, con apposito atto notarile, il Notaio A. Parodi depositò e pubblicò il testamento olografo della Sig.ra Angela Maria Guasta, figlia del Notaio Angelo Guasta fu Carlo, con cui venne nominato erede il Comune di Quargnento per la quota di 7/9 in concorso con l’Asilo Infantile e Casa di Riposo di Solero per 1/9 e la Chiesa Parrocchiale di Quargnento per 1/9, tutti accettarono in modo generico.
Le stringenti volontà testamentarie sono state svincolate solo circa 10 anni fa (16 marzo 2009), quando l'Amministrazione Comunale di Quargnento con Sindaco Luigi Benzi, dopo cinque anni di duro lavoro in collaborazione con la dott.ssa Gabriella Galleani dell'Avvocatura della Regione Piemonte, il compianto Notaio Vittorio Morandi e il Giudice Diego Gandini, costituì la "Fondazione borse di studio Guasta - Carrà", eseguendo così le volontà testamentarie della Sig.ra Angela Maria Guasta e ponendo fine ad un percorso che durava da quasi trent'anni e sul quale avevano deliberato quattro Sindaci e sette Amministrazioni Comunali.
Nelle prime cinque edizioni (2014÷2018) sono state erogate 12 borse di studio (3 a studenti universitari e 9 a studenti delle scuole superiori) e 5 premi universitari per un valore complessivo di 10.400 euro.
Giovedì 7 febbraio u.s. il Consiglio di Amministrazione della "Fondazione borse di studio Guasta - Carrà", attualmente composto, come da volontà testamentarie, dal Presidente Don Mario Bianchi (Parroco pro tempore), dall’ing. Luigi Benzi (Sindaco pro tempore), dalla dott.ssa Anna Maria Pavia (Medico di Famiglia di Quargnento) e dal Sig. Pietro Guasta (componente della Famiglia Guasta), ha approvato e deliberato la sesta edizione (anno 2019) del bando di concorso.
Il Bando prevede l’erogazione di n.5 borse di studio e n.1 premio di laurea per un valore complessivo di € 3.500,00 (n.1 premio di laurea del valore di € 900,00 per coloro che si sono laureati tra l'a.a. 2016/2017 e l'a.a. 2017/2018, n.2 borse di studio del valore di € 700,00 cadauna riservate agli studenti universitari e n.3 borse di studio del valore di € 400,00 cadauna riservate agli studenti frequentanti le scuole secondarie di secondo grado nell’anno scolastico 2017/2018).
Il termine per la presentazione delle candidature, che saranno valutate da una Commissione Esaminatrice, è sabato 23 marzo 2019.
Le borse di studio e il premio di laurea saranno assegnati agli studenti meritevoli sabato 6 aprile 2019 (ore 10.30).

In coda è possibile scaricare il bando di concorso e la relativa scheda di partecipazione.
Per chi avesse piacere di approfondire, di seguito trovate le informazioni inerenti la storia dell'Eredità Guasta.
http://www.comune.quargnento.al.it/news_articolo.asp?id=13

Aggiornamento del 27 marzo 2019.
Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione borse di studio Guasta - Carrà, nella seduta straordinaria di martedì 26 marzo 2019 ha deliberato che in considerazione dell’assenza di candidature inerenti gli studi universitari, in deroga dell’art. 2 del bando, laddove persistano i requisiti richiesti dalla Commissione Esaminatrice, permetterà l’eventuale assegnazione di cinque borse di studio per gli studi nelle scuole secondarie di II grado.


Elenco file allegati:

2019-2-7 BANDO_Fondazione_Guasta.pdf - 128,20 Kb

2019-2-8 Manifesto Bando borse di studio Guasta.pdf - 142,16 Kb


Torna indietro